ATTIVITÀ

IGP Vitelloni Piemontesi della Coscia

Nel corso del 2020 il Consorzio Carni Piemonte ha raggiunto un ulteriore e importante risultato, portare alcune tra le proprie aziende socie, al termine del percorso per l’ottenimento della Certificazione IGP Vitelloni Piemontesi della Coscia.

L’IGP, come noto è un marchio Comunitario attribuito a prodotti agricoli, alimenti o vini, che garantisce sia la provenienza da un luogo ben determinato e sia l’ottenimento con tecniche e procedimenti legali alla tradizione del luogo stesso.

pexels-steyn-viljoen-787647.jpg

L’ IGP Vitelloni Piemontesi della Coscia, in particolare, si riferisce alle carni fresche provenienti da capi bovini di Razza Piemontese, sia maschi che femmine e allevati nella zona di produzione, indicata chiaramente sul disciplinare di produzione, che si estende sull’intero territorio della Regione Piemonte fino ad alcuni comuni delle province di Savona e Imperia.

L’IGP vuole essere per i produttori un nuovo strumento per far conoscere ai consumatori le qualità dei tagli di carne e soprattutto rendere il prodotto ancora più riconoscibile una volta superati i confini regionali.

Gli Allevatori appartenenti alla filiera del Consorzio Carni Qualità Piemonte